Modifica preferenze Cookie
La nostra storia – Alterevo
chi siamo

Gli “artigiani” dello sviluppo strategico: diversi, complementari ma soprattutto amici

Misceliamo una formazione di base elevata ma eterogenea, tantissima esperienza di lavoro nello sviluppo e nella gestione di strategie e progetti complessi in ambito pubblico e privato e un forte desiderio di innovare in maniera sostenibile. Il risultato è un team multidisciplinare, dinamico, curioso e sempre alla ricerca di nuove sfide. Un team che fa della qualità, e non della quantità, l’aspetto chiave dello sviluppo: qualità del lavoro certo, ma anche qualità nei rapporti umani sono le basi per risultati e impatti di elevato livello. Ci possiamo definire gli “artigiani dello sviluppo strategico”.

Ciò che ci lega è una comune visione del mondo, una visione in cui lavorare ogni giorno per migliorare gli impatti delle nostre azioni su ambiente, economia e comunità è davvero possibile. Lo spirito che ci ha spinto a creare questo gruppo è lo stesso che speriamo di proiettare sempre nel nostro lavoro, sviluppando progetti efficaci che valorizzino e aggreghino persone e risorse verso una maggiore sostenibilità.

Qualcuno la chiamerebbe Innovazione Sociale

il gruppo

Da un insieme di professionisti è nata una squadra affiatata

Nati nel 2015 come un insieme di professionisti (I AM Progettazione) operanti nel settore dello sviluppo territoriale finanziato in seno alla ditta I AM Servizi, nel corso degli anni ci siamo trasformati in una vera e propria squadra, che da Maggio 2018 è diventata Alterevo S.r.l.s e poi, da Giugno 2021, Alterevo Società Benefit Srl, un’azienda innovativa orientata allo sviluppo sostenibile, ora responsabile del marchio I AM Progettazione, nell’ambito del Gruppo I AM.

Al di là della forma, però, siamo project managers, imprenditori, sviluppatori e ricercatori, che hanno fatto non solo dell’Italia, ma anche dell’Europa il loro posto di lavoro, collaborando da anni ormai con una consolidata rete di colleghi a livello comunitario. La rimozione, soprattutto mentale, del concetto di confine come limite, la costruzione di ponti e non di barriere, l’ascolto, l’apprendimento e l’accoglienza fanno parte della nostra storia e rappresentano la nostra grande peculiarità. Costruiamo valore e possiamo proporti numerosi strumenti per aiutarti a farlo.